Un sorriso bianco e splendente è un’esigenza che sempre più persone manifestano. Grazie alle tecniche professionali di sbiancamento è anche un risultato a cui tutti possono arrivare.

Oggi abbiamo a disposizione 2 metodiche:

TECNICA IN OFFICE (alla poltrona)

Agisce in tutta sicurezza (il dentista controlla la protezione delle gengive), fa uso di prodotti ad altissima concentrazione e garantisce risultati in meno di un’ora.

TECNICA DOMICILIARE

Si avvale di mascherine contenitive per il gel, fatte su misura per il paziente, da indossare per 5-8 ore (generalmente quelle notturne) al giorno e permette di ottenere risultati in 7-10 giorni. Spesso la tecnica domiciliare è complementare a quella alla poltrona, e può essere ripetuta 1-2 volte l’anno riacquistando solo il gel sbiancante.

Entrambe le tecniche, se necessario, sono precedute da una accurata seduta di igiene e di eliminazione delle macchie esterne mediante il sistema Airflow®.

É importante sapere che esiste una differenza molto significativa fra le tecniche qui descritte e i metodi da banco venduti in farmacia o online: questi ultimi non possono, per legge, superare una concentrazione di principio attivo (perossido) del 6% (se venduti da aziende serie e certificate dovrebbero recare sulla confezione l’indicazione di tale percentuale); i prodotti professionali arrivano anche al 40 % e, proprio per questo, devono essere applicati e maneggiati da personale qualificato (odontoiatri e igienisti dentali).