Terapia canalare, devitalizzazione di un dente, ritrattamento canalare, terapia delle necrosi pulpari

La domanda che affligge molti pazienti che devono recarsi dal dentista è: devo devitalizzare un dente…sentirò dolore?? Certo che no!!!

L’endodonzia è la branca dell’odontoiatria che cura le affezioni dell’endodonto (letteralmente “l’interno del dente”), ossia quel complesso sistema di canali che costituisce la parte interna del dente, attraverso cui esso riceve irrorazione sanguigna e terminazioni nervose.

Quando un processo carioso o, in direzione opposta, un’infezione parodontale, raggiungono questo sistema, ne compromettono la funzionalità, causando dolore(anche molto intenso), ascessinecrosi e annerimento dell’elemento dentario.

A questo punto si rende necessaria la terapia canalare (la devitalizzazione del dente) che, seppur semplice concettualmente, poiché consiste in un’eliminazione del tessuto organico all’interno dei canali radicolari, cui fa seguito una accurata disinfezione e una sigillatura ermetica degli stessi, è una procedura estremamente precisa e meticolosa, che talvolta richiede più sedute.

Non pensare di dover togliere un dente solo perchè è molto cariato o perchè, nonostante sia già devitalizzato, provoca dolore.

Endodonzia specialistica

L’endodonzia, talvolta, assume carattere iperspecialistico perché il caso si rivela particolarmente complesso. Prima di estrarre un dente perché appare compromesso, è sempre buona norma sentire un secondo parere.

Quando si possono verificare queste circostanze?

  • il dente è stato sottoposto anni prima a una terapia canalare incongrua, quindi si deve recuperare la corretta lunghezza di tutti i canali attraverso un ritrattamento canalare
  • precedenti tentativi di terapie endodontiche non andate a buon fine hanno provocato danni (perforazioni o stripping) lungo le radici o sul pavimento del dente. Questi andranno riparati con cementi specifici
  • Nei canali ci sono corpi estranei quali perni cementati o strumenti accidentalmente fratturati.

Naturalmente questi interventi più complessi possono essere eseguiti con successo solo se si possiedono le conoscenze e lo strumentario più sofisticato.